La yoga terapia ha lo scopo di facilitare uno stile di vita salutare, ma non può in alcun modo sostituirsi alle cure mediche.

La yoga terapia, può offrire ai pazienti metodi naturali per la gestione di stress e stati d’ansia legati alle varie fasi della malattia, dalla diagnosi, al trattamento farmacologico e chirurgico, alla convalescenza post-operatoria e all’addattamento ad un nuovo stile di vita.

 

La yoga terapia non può, in alcun modo, sostituirsi al parere medico, assistere nella formulazione di diagnosi, fornire indicazioni terapeutiche o consulenza relativa al trattamento di patologie. Infine, la yoga terapia non può e non deve mai prevalere sull’ assistenza e supervisione medica, di qualunque livello.

La yoga terapia, qualora il team medico lo ritenga opportuno, può  affiancarsi alle cure mediche tradizionali e rivelarsi un valido aiuto per i pazienti nella gestione di dolore e disagio, sia fisici che emotivi.

Il piano di yoga terapia deve essere spiegato dal terapista in maniera chiara e trasparente, deve essere supportato da evidenza scientifica ed empirica e approvato dal team medico preventivamente alla applicazione.

Per questo, è davvero fondamentale  rivolgersi a terapisti qualificati, consapevoli dei propri limiti ed in grado di fornire una prestazione, sicura, responsabile ed efficace.

 
IIYTAccreditationsBannerLowProfileCroppe